top of page

Itineratio tour alla Riserva naturale WWF di Torre Salsa

Vivi un'avventura indimenticabile alla scoperta della Riserva Naturale WWF Torre Salsa e della costa agrigentina!




Salpa a bordo di un'emozionante gita in barca dal porto turistico di San Leone e lasciati incantare da panorami mozzafiato e acque cristalline. Cosa include il tour:

  • Navigazione in barca lungo la costa agrigentina (La navigazione ha tempi variabili)

  • Sosta bagno alla Scala dei Turchi (Circa 35 minuti)

  • Sosta bagno a monte stella, l'inizio della riserva (Circa 35 minuti)

  • Sosta bagno nel cuore della riserva (Circa 30 minuti)

  • Sosta bagno alla torre saracena di Siculiana vicino Giallonardo od in un'altro posto scelto dal comandante (Circa 30 minuti)

  • Guida esperta

  • Salvagenti e floating

  • Acqua fresca a bordo e piccolo aperitivo


Partenza e primo tratto di navigazione:

Navigando lungo la costa, subito fuori il porto,ammirerai il porto di San Leone e il fiume Akragas, un corso d'acqua ricco di storia e fascino. Potrai scorgere la città di Agrigento e i suoi templi maestosi che si affacciano sul mare, regalando un colpo d'occhio unico.

Proseguendo, in navigazione ti immergerai nella bellezza della baia di Maddalusa e del Kaos, luoghi cari a Pirandello e custodi di un'atmosfera suggestiva. Il tour prosegue verso il porto commerciale di Porto Empedocle, per poi giungere alla prima fermata della rinomata Scala dei Turchi di Realmonte.


PRIMA SOSTA BAGNO:

La Scala dei Turchi, con le sue pareti bianche erose dal vento e dal mare, rappresenta un vero gioiello della Sicilia, oggi è vietato salire su essa ed è consigliato vederla in barca. La Scala dei Turchi, a Realmonte (Agrigento), è una falesia di marna bianca che si erge maestosa sul mare, creando un panorama mozzafiato. Il suo nome deriva dalla sua conformazione a gradini, simile a quelli usati dai pirati turchi per sbarcare.

Un'opera d'arte naturale: modellata da vento e acqua nel corso dei millenni, la Scala dei Turchi è un'icona della Sicilia e una delle sue attrazioni più popolari.

Immersi nella storia: la sua posizione strategica l'ha resa un punto di riferimento per diverse popolazioni, da Fenici a Greci, Romani e Arabi.

Paradiso per gli amanti del mare: acque cristalline e fondali ricchi di vita marina (nel periodo invernale) la rendono perfetta per snorkeling e immersioni. I visitatori in estate possono nuotare e fare il bagno dalla barca. Se vuoi sapere di più puoi approfondire qui.



Navigazione:

Riprendendo la navigazione, ti dirigerai verso il faro di Realmonte e la rocca gucciarda.


Seconda sosta:

Siculiana marina sarà il luogo della nostra sosta, o meglio subito dopo. A Pietre Cadute o Monte Stella! Qui il mare offre riparo ad uccelli marini e tartarughe caretta caretta che vogliono nidificare, un posto magico che offre ancora oggi una biodiversità unica.




Navigazione e Terza Sosta:

Dopo aver visitato pietre cadute un piccolo spostamento, superando la spiaggia naturista, vi farà trovare il cuore della riserva, dove anche i fenicotteri rosa durante la migrazione si fermano.




Ultima fermata:

L'ultima tappa del tour è presso la torre saracena di Monterosso, o giallonardo, consigliamo la torre che è situata accanto alla spiaggia di Giallonardo. Qui potrai fare un ultimo tuffo rinfrescante in acque più profonde e goderti il panorama mozzafiato della costa siciliana. La Torre di Monterosso, risalente alla prima metà del XVI secolo, si inseriva nel sistema di avvistamento e di difesa elaborato dall’imperatore Carlo V per proteggere le coste siciliane dai pirati saraceni. È costituita da una base tronco-piramidale, presumibilmente adibita a magazzino e da un piano superiore, dove alloggiava una piccola guarnigione, al quale si accedeva attraverso una scala collegata da un ponte levatoio. Per la sua collocazione e le caratteristiche architettoniche si può considerare fra i migliori esempi di torre d’avvistamento cinquecentesca di tutta la Sicilia. Se vuoi approfondire clicca qui.





Rientro in porto:

Infine, la barca rientrerà al porto di San Leone, concludendo un'esperienza indimenticabile alla scoperta delle meraviglie della Sicilia.


Grazie per averci scelto!





Ti sei trovato bene?

Allora ti preghiamo di farci un grande regalo con una recensione a 5 stelle su google o tripadvisor!

Non ti sei trovato bene?

Prima di lasciare una recensione negativa scrivici, possiamo trovare una soluzione amichevole!

9 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page